Il 1° Campionato del Mondo

La Finale

(1950-1953)

La Finale del primo Campionato del Mondo per corrispondenza iniziò nel 1950, e la partenza di Mario Napolitano fu a razzo: vittoria in 24 mosse contro il francese Viaud, che purtroppo reagì male alla sconfitta fulminea e si ritirò dalla competizione. Un vero peccato, perché con l'esclusione venne tolto anche il punto a Napolitano; il francese avrebbe potuto diventare "l'arbitro" del torneo, così invece lo influenzò in negativo, perché oltretutto l'italiano aveva il Bianco, mentre sette degli avversari si ritrovarono con una partita in meno da giocare con il Nero.

Queste sono tutte le 20 partite di Napolitano, in rigoroso ordine secondo la loro data di conclusione. La partita decisiva fu la 19°, quella contro Purdy. L'italiano sapeva già che avrebbe vinto la 20°, quella contro l'olandese van't Veer, e fece l'errore di voler anticipare la patta a tutti i costi contro l'australiano, commettendo così delle imprecisioni decisive. Inoltre vi sono, oltre a quella giocata contro l'italiano, altre 4 partite del Campione del Mondo, incluso l'altra decisiva contro lo svedese Malmgren, e la patta contro van Scheltinga che ci lascia un interrogativo: l'olandese poteva vincerlo quel finale? La partita n°25 infine, Adam-Mitchell è stata decisa da un errore incredibile per una finale del Campionato del Mondo, commesso dal tedesco Adam, che ha poi concluso a 6 punti.

Le partite Online

 

.

.

1

2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Punti

1

 Purdy C.J.S.

AUS

½ 1 1 1 1 0 1

½

½ 1 1 1 1 - 10½
2  Malmgren H.

SVE

½ . 1 ½ ½ 1 ½ 1

½

1 ½ 1 1 1 - 10
3  Napolitano M.

ITA

0 0 . 1 1 1 0 1 1 1 1 1 1 1 - 10
4  Barda O.

NOR

0 ½ 0 . 0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 -
5  Mitchell G.R.

ENG

1 ½ 0 1 . ½ 1 0 0 1 ½ 1 0 ½ - 7
6  Watzl L.

OST

0 0 0 0 ½ . 1 1 ½ ½ 1 ½ 1 1 - 7
7  Adam E.

GER

0 ½ 1 0 0 0 . 0 ½ 0 1 1 1 1 - 6
8  Wood G.

ENG

0 0 0 0 1 0 1 . ½ 1 1 1 0 ½ - 6
9  van Scheltinga T

NLD

½ ½ 0 0 1 ½ ½ ½ . 0 0 ½ 1 ½ -
10  Balogh J.

HUN

½ 0 0 0 0 ½ 1 0 1 . 0 ½ 1 ½ - 5
11  Madsen S.

NOR

0 ½ 0 0 ½ 0 0 0 1 1 . ½ ½ ½ -
12  Collins J.W.

USA

0 0 0 0 0 ½ 0 0 ½ ½ ½ . 1 1 - 4
13  van't Veer P.

NLD

0 0 0 0 1 0 0 1 0 0 ½ 0 . ½ - 3
14  Cuadrado A.

ARG

0 0 0 0 ½ 0 0 ½ ½ ½ ½ 0 ½ . - 3
15  Viaud A.

FRA

- - - - - - - - - - - - - -

.

rit
 

Se Napolitano non ha giocato al meglio nello scontro decisivo, bisogna dire che anche il Campione del Mondo ha il suo bel rammarico. L'errore commesso contro l'inglese Mitchell gli ha procurato l'unica sconfitta del torneo, ma poteva costargli molto di più, dal momento che ha conquistato il titolo per solo mezzo punto!

 

1WCh.JPG (28830 byte)

MITCHELL-PURDY

Dopo 41.Ch6-f5 si giunse a questa posizione, e Purdy giocò:

41...,Tb8??

qui sotto potete vedere la conclusione










Position after:

Mitchell - Purdy
1-WCh-Finale, 1953

e fu costretto all'abbandono dopo poche mosse 1.h4 Nc5 2.h5 Nd7 3.h6 Nf8 4.Ng7+ il Nero abbandona

Purdy giustificò l'errore asserendo di avere analizzato 41...,Tb8 con il suo pedone b5 erroneamente piazzato in b4. Ma se il pedone fosse stato in b4 che bisogno c'era di difenderlo? La mossa da giocare era 41...,Rd8 !! con l'idea di giocare Tc7 ottenendo la patta

 

Come eravamo...

www.asigc.it

Maurizio Sampieri

Generated with ChessBase 7.0