1° Campionato Italiano di 2ª Categoria

(1969 - 1971)

.

.

Inizio: 10 dicembre 1969

Prima di parlare dei partecipanti al campionato, una riflessione su colui che ne fu il Direttore Tecnico, e cioè il grande Manlio Bozzo di Bari, deceduto nel 1998 all'età di 89 anni.  Quando diresse questo campionato aveva quindi circa 60 anni, e come giocatore era in 1ª Categoria. Nel 1993 raggiungeva il sospirato titolo di Maestro con il torneo EU/H/GT/199, e l'anno seguente si ritirava dal gioco attivo. Aveva 85 anni!  Ecco un modo intelligente per trascorrere il tempo da pensionato, "alla pari" con le generazioni più giovani.

A vincere il primo Campionato Italiano di 2ª Categoria fu Giuseppe Di Gennaro di Pozzuoli, attivo solo fino al 1978. Oggi dovrebbe avere 63 anni, e probabilmente rimarrebbe sorpreso se scoprisse che dopo 31 anni ancora si parla di lui e della sua impresa, e su internet. Magari gli verrebbe anche un bel rammarico, vedendo che la partita pubblicata è una sua vittoria contro il "quasi" concittadino Claudio Gatto di Napoli, che non solo gioca ancora, ma lo fa pure dal suo scranno di Senior International Master !  Al secondo posto si classificò il Dott. Alessandro Marcangeli di Lecco (attivo fino al 1999), 3° Alberto Occari di Ferrara, classe 1935; 4° il M° Ezio Maria Simini, ragioniere di Schio, 5° Aldo Cafaro di Bari, 6° Roberto Salvadori di Arezzo, oggi 75enne. Tra gli altri gocatori che parteciparono al campionato sono sempre in attività: Manlio Simonini di Vitinia, Gianni Mastrojeni, Sebastiano Santo di Crevacuore (Vercelli, ma ora provincia di Biella) e Nicola Canal di Milano. Tra coloro che non giocano più, spicca il nome di Carlo Manzini di Parma, promosso Maestro nel 1994.

.

Partite (html)

  1°  G. Di Gennaro   p.8 su 8
  2°  A. Marcangeli       p.7     (39)
  3°  A. Occari              p.7     (35)
  4°  E. Simini  p.7     (34)
  5°  A. Cafaro  p.7     (27,5)
  6°  R. Salvadori  p.6½  
  7°  L. Carosi  p.6     (40,5)
  8°  A. di Prampero  p.6     (33,5)
  9°  G. Denna  p.6     (28,5)
 10° S. Silli  p.6     (19,5)
 11° L. Del Vecchio  p.5½  (39,5)
 12° E. Forlenza  p.5½  (38,5)
 13° A. Paterlini  p.5½  (36,5)
 14° M. Viola  p.5½  (35,5)
 15° R. Sicuteri  p.5½  (33)
 16° C. Povolo  p.5     
 17° C. Manzini  p.4½  (37,5)
 18° I. Recanatini  p.4½  (34)
 19° N. Canal  p.4     (39)
 20° R. Moncada  p.4     (34)
 21° M. Leoni  p.4     (27)
 22° A. Lavagno  p.3½  (43)
 23° O. Vidale  p.3½  (38,5)
 24° R. Manca  p.3½  (38)
 25° M. Diceglie  p.3½  (30,5)
 26° G. Torretta  p.3½  (30)
 27° M. Simonini  p.3     (45)
 28° D. Gualandi  p.3     (35,5)
 29° G. Mastrojeni  p.3     (34)
 30° G. Catalini  p.2½  (48,5)
 31° M. Monopoli  p.2½  (37)
 32° S. Santo  p.2     (47)
 33° M. Sarale  p.2     (37-319)
 34° D. Rodeghiero  p.2     (37-308)
 35° V. Postiglione  p.2     (35-322)
 36° L. Stien  p.2     (35-317)
 37° S. Nobile  p.1½  (37,5)
 38° V. Ceragioli  p.1½  (35,5)
 39° C. Gatto  p.1½  (35)
 40° R. Prayer  p.1     
 41° G. Forghieri  p.0     (35,5)
 42° P. Genco  p.0     (29)

Direttore Tecnico: Manlio Bozzo di Bari

..

Come eravamo

www.asigc.it 

M.Sampieri  21-12-2002